Le tagliatelle al tartufo, una vera prelibatezzaCon il piatto di oggi andremo a vedere il connubio forse per eccellenza tra pasta e tartufo.

La combinazione che, in qualche parte d’Italia, viene detta “a mort soia”, la sua morte, ossia l’abbinamento per eccellenza.

Sto parlando delle tagliatelle al tartufo.

Avete già l’acqualina in bocca, nevvero?

Bene, sappiate che questo è uno dei poteri delle parole e della mente; quando leggiamo qualcosa che ci rimanda a una emozione forte riusciamo per certi versi a rivivere quella emozione.

Nel nostro caso ci prepariamo a gustare delle tagliatelle al tartufo?

Come fare delle tagliatelle al tartufo? 

Servono tagliatelle e tartufi, of course. Per quanto riguarda i tartufi, in primis puliteli per bene. A parte lessate la pasta, ossia le tagliatelle.
Mentre ancora cuociono aggiungete olio (meglio extravergine), un po’ di burro, della noce moscata e una grattatina di parmigiano.
Fate aromatizzare il tutto, togliete l’aglio prima che assuma il caratteristico colore marroncino e aggiungete quindi pepe, sale e il tartufo che avete prima tagliato alla julienne.

Saltate il tutto in padella e servite a tavola.

Buon appetito

Ingredienti

  • tagliatelle
  • tartufo
  • noce moscata
  • burro
  • pepe
  • sale
  • olio extravergine
  • parmigiano
Tagliatelle al tartufo
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.