tartufo nero più grande del mondoCirca 3.000 € è il valore di un tartufo nero da un chilo e mezzo trovato da Dunbar Stuart a Bordeax, in Francia. Impegnato con il suo fedele cane nella raccolta dei tartufi, il sig. Dunbar ha scoperto questo tartufo gigante, ed ha impiegato ben 45 minuti per dissotterrarlo. Non c’è ancora nessun dato ufficiale, ma sembra proprio che il ritrovamento di qualche giorno fa, corrisponda al tartufo nero più grande mai trovato.

I tartufi, in genere, hanno un peso medio che va dai 50 ai 150 grammi, trovarne uno che pesa 10 volte tanto è senz’altro un record. Tuttavia, un tartufo così grande è inutilizzabile per qualsiasi chef, e il sig. Stuart si dovrà accontentare di metterlo in alcool per ammirarlo nel tempo, fino a quando riuscire a mantenere il record del tartufo nero più grande del mondo.

Peso Massimo Tartufo

Non c’è un vero e proprio peso massimo del tartufo perché, di tanto in tanto, madre natura decide di sorprenderci con grandezze da Guinness dei Primati. Se però dovessimo dare una risposta precisa potremmo dire che non sono mai stati superati i due chilogrammi di peso. Tutti i ritrovamenti da record si sono avvicinati molto ai duemila grammi o poco più ma senza mai andare troppo oltre. 

Un tartufo bianco pregiato di quasi due chilogrammi può arrivare a costare diverse migliaia di euro per cui, ogni volta che ne viene trovato uno, si scatena un tam tam dalle Associazioni, dai Consorzi e dal fortunato tartufaio che lo ha tirato fuori dal terreno con le proprie mani. 

Non appena salta fuori il ritrovamento di tartufi giganti e succulenti anche ristoranti, chef di fama mondiale e ricchi magnati internazionali si affrettano per accaparrarsi il prezioso tubero, proponendo cifre esorbitanti. 

Dove Trovare Tartufi Grandi

Molto spesso le persone che trovano tartufi di questa grandezza non rivelano la zona precisa in cui è avvenuto il ritrovamento. Questo avviene per evitare “corse all’oro” dell’ultimo minuto e perché, non avrebbe molto senso andare a cercare tartufi dove sono stati già rinvenuti. 

Quindi non ci sono zone specifiche che possiamo suggerire perché la crescita rigogliosa e succulenta dei tartufi pregiati dipende da numerose caratteristiche. Per esempio dalla quantità di humus nel terreno, dalle caratteristiche morfologiche, dal clima, dal nutrimento della pianta ecc…

Se fino a qualche anno fa le Langhe erano considerate la patria indiscussa del tartufo bianco pregiato e di quelli di grandi dimensioni, oggi sulla scena si affacciano Molise, Abruzzo, Marche e Toscana. Queste tre regioni con i loro ritrovamenti da record si sono conquistate molto spesso il podio dei record con tartufi di oltre un chilo che sono diventati famosi e richiesti in tutto il mondo. 

Per sapere dove andare a cercare tartufi occorre individuare la tipologia e, di conseguenza, le piante sotto le quali i tartufi trovano le condizioni ideali per nascere. Nello specifico un querceto al di sotto dei mille metri sul livello del mare è il terreno ideale per lo Scorzone in estate. Se cerchi un Tartufo Nero pregiato di una pesatura da record, invece, dovrai aspettare l’inverno e recarti dalle parti di Norcia, cercando tartufaie di noccioli, cerri, roveri e querce. Ovviamente uno dei fattori decisivi è l’olfatto del cane che è il protagonista indiscusso dei leggendari ritrovamenti di tartufi da record!

Trovato un tartufo da un chilo e mezzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.